“I Luoghi del Cuore” del FAI, il Fiume Oreto si classifica secondo. In arrivo 40mila euro

0

Palermo, 6 febbraio 2019 -Il fiume cittadino di Palermo otterrà un contributo di €40.000 per aver conquistato il secondo posto in classifica, a questi si aggiungono i 5.000 euro somma assegnata a tutti i luoghi candidati che hanno raggiunto i 50.000 voti.
Il fiume Oreto, vince il secondo posto con 83.000 voti su 2 milioni di voti totali ricevuti, a favore di più di 37.000 luoghi, che hanno partecipato all’edizione 2018 del censimento “I luoghi del Cuore” del FAI, luoghi italiani da non dimenticare.

L’Oreto risulta primo, per la categoria “I Luoghi d’acqua”. La somma sarà devoluta a enti senza scopo di lucro che si impegneranno nella riqualificazione e tutela del bene.

Tanti i cittadini alla foce, a piedi e in bicicletta, famiglie, curiosi, giornalisti, artisti insieme per la campagna Salviamo l’Oreto. Questo secondo posto è una vittoria di tutti i cittadini, che insieme hanno creduto in un fiume possibile e all’idea immaginata dal Comitato Salviamo l’Oreto, con il sostegno di Igor D’India e VediPalermo.  

La Classifica dei 10 luoghi più votati nell’edizione 2018 de I Luoghi del Cuore:

1° – Monte Pisano (Calci – PI) con 114.670 voti
2° – Fiume Oreto (Palermo) con 83.138 voti
3° – Antico Stabilimento Termale (Porretta Terme – BO) con 75.740 voti
4° – Santuario della Cornabusa (San’Omobono Terme – BG)
5° – Borgo di Rasiglia (Foligno (PG)
6° – Laghi di Monticchio (Rionero in Vulture (PT)
7° – Chiesa di San Francesco (Pisa)
8° – Abbazia di Lamoli (Borgo Pace – PU)
9° – Parco della Rimembranza (Napoli)
10° – Castello Aragonese (Taranto)

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.