Festa della Musica, questa sera concerto alla Basilica Abbaziale di San Martino delle Scale

Alle ore 21:00 concerto strumentale de “il Mosaico Armonico” sulle note di Moutin, Arcadelt, Fenaroli, Zipoli, Scarlatti e Telemann

0

MONREALE – Anche oggi tanta musica. Anche Monreale celebra la ventisettesima edizione della Festa della Musica, a cui quest’anno hanno aderito 564 città e più di 5600 artisti.

Dopo il primo evento tenutosi ieri pomeriggio alla Chiesa degli Agonizzanti, dove si è dato spazio a musiche, danze e poesie, si continua ogi pomeriggio presso la Basilica Abbaziale di San Martino delle Scale.

Piccoli talenti crescono, giornata dedicata alla musica organizzata dalla Pro Loco di Monreale

Alle ore 21:00 si potrà ascoltare il concerto strumentale prodotto dal gruppo “il Mosaico Armonico”, con Salvatore Ferraro all’oboe, Pietro Giurintano, Peter Zummo ed Elena Giodano ai flauti dolci e Giovan Battista Vaglica all’organo. Il gruppo incanterà gli ospiti sulle note di Moutin, Arcadelt, Fenaroli, Zipoli, Scarlatti e Telemann.

La festa della Musica nasce nel 1985, Anno Europeo della Musica, a partire dal quale la festa si celebra in Europa e nel mondo. Nel 2016 in Italia – grazie al lavoro dell’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica – hanno aderito più di 700 città, dando vita a una rete distribuita su tutto il territorio. Tanti eventi di musica dal vivo si svolgono ogni anno, il 21 giugno, in tutte le città. I concerti, che si svolgono principalmente all’aria aperta, hanno visto la partecipazione di musicisti di ogni livello e di ogni genere. La Festa della Musica negli anni è diventata un autentico fenomeno sociale. Concerti gratuiti, condivisione, spontaneità, varietà musicale, questi i valori che accompagnano la Festa.

A Monreale la due giorni dedicata alla musica è stata organizzata dalla Pro Loco.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.