Meteo: da domani diminuiscono le piogge, ma persiste l’instabilità

Cieli molto nuvolosi per tutto il giorno. La Protezione Civile divide in due la provincia di Palermo per il livello di allerta. Venti in diminuzione

0

Il vortice depressionario presente sul mediterraneo meridionale persiste ancora e nelle prossime ore continuerà a portare correnti instabili causa di nubi e improvvisi acquazzoni. Precipitazioni che però, rispetto alla giornata odierna, saranno più deboli. La Protezione Civile, nel suo bollettino quotidiano, ha però diviso la provincia di Palermo in due. La città e Monreale risiedono in quella verde (basso rischio), mentre a partire da Bagheria il colore cambia e diventa giallo poiché potrebbero verificarsi delle condizioni meteorologiche avverse. Anche se la probabilità che si verifichino fenomeni temporaleschi moderati è bassa.

I venti in città e in provincia saranno ovunque in diminuzione, ma tenderanno comunque a soffiare da Nord portando freddo. In calo ancora le temperature minime. A Palermo la minima sarà di 13 gradi mentre, la massima di 28.

Proiezione grafica nuvolosità 25nov2020 – windy.com

I mari passeranno da mossi a poco mossi. Anche le correnti marine saranno in diminuzione con valori prossimi ai 0.1 nodi.

Oggi a Palermo si sono verificati diversi allagamenti dovuti alle abbondanti precipitazioni, soprattutto in alcuni quartieri, dove si sono verificati dei disagi alla circolazione. Per le prossime ore dunque, dovrà restare attiva la prudenza in presenza di possibili fenomeni meteo improvvisi.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.