Domenica la Giornata Europea della Cultura Ebraica, gli eventi in programma

A Palermo la presentazione del libro “Le leggi razziali e l’ottobre del 1943”, scritto da Mario Calivà

0

Avrà luogo domenica 6 settembre 2020 la ventunesima Giornata Europea della Cultura Ebraica, la manifestazione che invita a scoprire storia, luoghi e tradizioni ebraiche in trentadue Paesi europei e in oltre novanta località italiane diffuse in sedici regioni, da nord a sud alle isole.
Coordinata e promossa dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, dai percorsi nelle Sinagoghe, nei musei e nei quartieri ebraici agli incontri d’autore, dalla musica alla letteratura, dall’arte agli eventi per bambini, un’occasione per conoscere meglio vita e tradizioni di una minoranza presente in Italia da oltre duemila anni. Quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria, molte iniziative saranno declinate anche in modalità online, tra “virtual tour”, video ed eventi in streaming.

Eventi sono previsti anche in Sicilia in cinque località: Palermo, Siracusa, Castroreale, Marsala e Trapani.

A PALERMO, da sabato sera 5 settembre sarà visibile sul canale Facebook della Sinagoga di Palermo (https://www.facebook.com/sinagogapalermo), un video sulla storia dell’ebraismo a Palermo a cura di ISSE-Istituto Siciliano di Studi Ebraici di Palermo.

Domenica 6 settembre, alle ore 17.00, presso Isola Salvatore Quasimodo (via Collegio Giusino, 37), presentazione del libro “Le leggi razziali e l’ottobre del 1943”, scritto da Mario Calivà (Besa Muci Editore), prefazione della Presidente UCEI Noemi Di Segni. Con l’autore dialogherà il giornalista Daniele Ienna. Giorgio Ajò, testimone diretto di quegli eventi, farà un intervento telefonico da Roma. L’Assessore alla Cultura del Comune di Palermo Mario Zito porterà il saluto dell’amministrazione comunale. L’incontro rientra nel calendario della quinta edizione de “La via dei Librai”, festa dei libri e della lettura.

             

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.