Un’orchestra e un coro di 25 bambini monrealesi si esibiranno a Poggio San Francesco

Nell’Auditorium Chiesa M.SS. Immacolata si terrà il concerto finale dell’orchestra e coro monrealese “Musica senza frontiere” sotto la direzione artistica di Loredana Scalici

Questa sera alle 18,00 nell’Auditorium Chiesa M.SS. Immacolata di Poggio San Francesco, si terrà il concerto finale dell’orchestra e coro monrealese “Musica senza frontiere” sotto la direzione artistica di Loredana Scalici, il maestro Giovanni Scalici, Silvia Vaglica, Giuliana Garda, con il supporto logistico di Padre Ferdinando. Il repertorio proposto comprende brani di varie etnie e generi appositamente elaborati per questa particolare formazione.

È l’evento finale a cui 25 bambini monrealesi si stanno preparando da circa 8 mesi, l’orchestra “Musica senza frontiere” nasce nel 2015 su un progetto della Caritas di Monreale con l’obiettivo principale: l’integrazione tra ragazzi e adolescenti provenienti da diverse esperienze sociali. L’orchestra è formata da elementi la cui età va da 8 a 13 anni. Le specialità musicali proposte sono state: chitarra, coro, percussioni e batteria, pianoforte.

Nelle lezioni  individuali di strumento particolare rilevanza ha avuto l’attività di musica d’insieme che ha consentito ai  giovanissimi musicisti, pur nella diversità di livelli e competenze, di suonare in gruppo integrandosi, socializzando e sviluppando il rispetto di sé e degli altri, dei tempi e delle regole, e acquisendo così sicurezza e controllo degli stati emotivi e psicofisici, capacità di ascolto e padronanza nell’esecuzione musicale.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.