Segnala a Zazoom - Blog Directory

La sesta edizione di AlturEstival tra il Castellaccio di Monreale e le Madonie dal 18 settembre al 6 novembre

Il festival organizzato dall'Associazione Culturale Formedonda si svolgerà tra Palermo e le Madonie con un ricco programma

Si terrà dal 18 settembre al 6 novembre, con un’anteprima il 10 e 11 settembre, la sesta edizione di AlturEstival, natura, arti e culture tra i monti di Palermo. Il festival, organizzato dall’Associazione Culturale Formedonda e dal Club Alpino Siciliano, è nato dall’incontro di queste due realtà che operano nella Sicilia Occidentale nel campo della fruizione consapevole dell’ambiente e dello sport montano, nonché della cultura e dello spettacolo e dell’organizzazione turistico-ricettiva.

Quasi due mesi di eventi, tra concerti, passeggiate ed escursioni musicali, dislocati presso rifugi, bivacchi e località cari al Club Alpino Siciliano e a cui è legato culturalmente e storicamente: dal Castellaccio di Monte Caputo a Palermo, a Piano Sempria e Piano Imperiale a Castelbuono, dall’Abbazia Benedettina di San Martino delle Scale al Bosco del Vicaretto in territorio di Geraci Siculo/Castelbuono.

AlturEstival quest’anno festeggia i 130 anni dalla fondazione del Club Alpino Siciliano con due appuntamenti, il primo (in anteprima sul programma) il 10 settembre a San Martino delle Scale e il secondo il 24 settembre nel Parco delle Madonie, a Castelbuono.

Il festival si aprirà quindi, in anteprima sabato 10 settembre, alle 10.00, all’Abbazia di San Martino delle Scale, dove si parlerà delle attività svolte dal Club Alpino Siciliano in occasione dei festeggiamenti per i 130 anni dalla sua fondazione ed anche dell’iniziativa in cui sono coinvolti C.A.S. e Abbazia di San Martino ovvero il neonato “Ecomuseo dei Sentieri Culturali dei Monti di Palermo”, progetto di ecomuseo che lega le aree montuose di San Martino delle Scale, di Monreale e della Conca d’oro.

Alla presentazione del progetto saranno invitate a partecipare tutte le Istituzioni protagoniste dell’iniziativa: Club Alpino Siciliano, Comune di Monreale, l’Abbazia di San Martino delle Scale, il Centro Regionale per il Catalogo e Centro Regionale per il Restauro, e i membri dell’ARS coinvolti nel processo di aggregazione e promozione.

I Concerti

Domenica 11 settembre, al Castellaccio di Monreale si terrà alle 11.30il concerto dell’Arianna Art Ensemble. Il concerto sarà preceduto, alle 10, da una passeggiata di risalita di Monte Caputo, fino alla stazione alpina del Castellaccio, percorrendo il sentiero Ovest con partenza da Portella San Martino. All’arrivo sarà possibile visitare la mostra “I cammini delle culture” con foto provenienti dagli archivi del Club Alpino Siciliano.

Domenica 18 settembre, sempre al Castellaccio, è in programma Alcuni racconti brevi, ascolti narrativi di Ferruccio Cainero (che si esibirà dal vivo poi il 2 ottobre).

Sabato 24 settembre AlturEstival si sposterà a Castelbuono nella Chiesa di San Vincenzo Ferreri, dove a partire dalle 10 si terranno le celebrazioni, questa volta madonite in occasione del 130 esimo anniversario del Club Alpino Siciliano. Alle 16, invece, è in programma un’escursione sonora al Bosco del Vicaretto con protagoniste le musiche del sassofonista Gianni Gebbia.

Domenica 25 settembre, a Castelbuono, a Piano Semprìa, a partire dalle 11, si terrà la passeggiata sonora a cura di Alessandro Librio.

Sabato 1 ottobre, all’Abbazia di San Martino delle Scale, alle 18.30, si terrà il concerto di “Jacaranda”, Piccola Orchestra Giovanile dell’Etna.

Domenica 2 ottobre, al Castellaccio incontro con Ferruccio Cainero, racconti ironici di un friulano errante.

Venerdì 7 ottobrea Castelbuono, alla chiesa di San Vincenzo Ferreri, alle 18.30, è in programma il concerto di Giuseppe Lomeo alla chitarra sola.

Sabato 8 ottobre, al Bosco del Vicaretto, alle 16.00, invece si terrà l’escursione sonora a cura di Vincenzo “Acquaria” Castellana e Soplar Lejero.

Sabato 15 ottobre, alle 18.30, all’Abbazia di San Martino delle Scale, presso la Sala del Trono il concerto di “Areasud”, musiche di Sicilia in concerto.

Domenica 16 ottobre, alle 12, al Castellaccio di Monreale, musiche acusmatiche di Ignazio Parisi.

Venerdì 21 ottobre, sempre a Castelbuono, alla chiesa di San Vincenzo Ferreri, alle 19, concerto dei Phase Duo e di Mario Bajardi BJM.

Domenica 23 ottobre, sempre alla Chiesa di San Vincenzo Ferreri, alle 18, concerto dei Vorianova.

Domenica 30 ottobre, al Castellaccio di Monreale, alle 11.30, concerto di Shamal ReWind. 

Le passeggiate

Dall’11 settembre alla fine del festival (ovvero ogni domenica), in occasione degli eventi organizzati al Castellaccio di Monreale, saranno organizzate anche delle passeggiate lungo il sentiero Sud di Monte Caputo, con partenza da Portella San Martino, fino alla stazione alpina del Castellaccio di Monreale.

Dal 24 settembre (8 e 22 ottobre), al Bosco del Vicaretto, a Castelbuono, in occasione degli eventi nell’ambito del Festival saranno organizzate anche delle passeggiate alla scoperta dei sentieri che da Gonato conducono a Cozzo Vicaretto.

Il 25 settembre (9 e 23 ottobre), invece, è in programma l’escursione tra Piano Semprìa, Piano Pomo e Piano Imperiale.

Workshop

Da giovedì 3 a sabato 5 novembre all’Abbazia di San Martino delle Scale si terrà il workshop a cura di Gino Cammarota, documentarista di Geo e Geo, con momento finale al Castellaccio previsto per domenica 6 novembre.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.