Segnala a Zazoom - Blog Directory

ORARUNE FEST tra gioia, ricordi e socialità ritrovata

Pioppo: grandi e piccini immersi in uno spazio magico alle prese con Infiorando. Realizzato un lungo tappeto floreale

PIOPPO Che la Orarune fest abbia inizio! Un’esclamazione che ci catapulta idealmente in una favola, quella che oggi hanno vissuto grandi e piccini.

Un’esclamazione che ci catapulta in una socialità ritrovata.

Convivialità, gioia, curiosità e un pizzico di creatività hanno trasformato, oggi, la sede di Orarune in uno spazio magico dove tanti bambini (e non solo) hanno potuto dare sfogo alla propria fantasia e vivacità. Uno spazio magico dove è caduto in oblio l’incubo della pandemia rivelandosi, invece, un’occasione per aprirsi alla condivisione di esperienze e ricordi.

Difficile a credersi ma la sede del Comitato Pioppo Comune ha rischiato di chiudere i battenti proprio durante la pandemia. Ma è stato grazie alla caparbietà dei suoi componenti e all’aiuto di altre realtà pioppesi che si è riusciti ad evitare il peggio ed inseguire l’unico obiettivo inopinabile: costruire e “fare” per Pioppo.

Orarune, dunque, oggi comprende diverse realtà: quella del Comitato Pioppo Comune, il Circolo per anziani e l’Associazione calcistica Pioppo Futsal.

INFIORANDO

Alle ore 16.00 di oggi, circa 20 bambini e 15 adulti si sono cimentati in un laboratorio artistico curato da Nino Carlotta e Daniela Badalamenti, Infiorando, muniti di carta crespa e colla vinavil per la realizzazione di un lungo tappeto floreale di circa 3 metri, che sarà arricchito domani con la sovrapposizione di petali di fiori; il tappeto sarà completato prima dell’inizio della processione del Corpus Domini per poi essere attraversato dal prete all’uscita dalla Chiesa Sant’Anna.

Alle ore 18:00 si è poi svolta la presentazione ufficiale della ASD “Pioppo Futsal” con l’inaugurazione di una mostra fotografica di scatti risalenti agli anni ‘60 e ‘70 a racconto del periodo d’oro della vecchia società di Pioppo calcio che in quegli anni raggiunse importanti risultati a livello regionale.

STIAMO INSIEME

Atteso per le ore 21:00, l’evento conclusivo della “Orarune Fest”, Stiamo insieme”.

Si prevede una serata dedicata proprio alla socialità e al “ritrovarsi”, durante la quale si disputerà un torneo di carte aperto a chiunque voglia partecipare.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.