Nozze Reali a Monreale: prevista una città blindata?

Un vero Principe all’altare! Non è una fiaba. Atteso l’arrivo in carrozza di Lady Charlotte al suono delle cornamuse

MONREALE – Mancano ormai pochi giorni al fatidico sì fra il Principe Don Jaime di Borbone delle due Sicilie e la splendida Lady Charlotte Lindesay-Bethune.

Il matrimonio, su volere degli sposi, sarà celebrato a porte chiuse all’interno della spettacolare cornice del duomo di Monreale, e con estrema riservatezza.

La sposa arriverà in pullman nella cittadina normanna, per poi percorrere in carrozza la Via Benedetto D’Acquisto sino a Piazza Guglielmo II. Ad aspettarla davanti alla Cattedrale vi sarà il Principe e il suono delle cornamuse che impreziosiranno di raffinatezza ed eleganza l’atmosfera. Celebrerà le nozze Il Cardinale Muller.

E già! Sembra si tratti di una fiaba e invece è tutto “Reale” !

Un’occasione unica per la città di Monreale che ancora una volta si mostrerà nel suo splendore davanti agli occhi del mondo e dell’alta nobiltà.

L’eccezionalità dell’evento (Leggi l’articolo) vedrà arrivare nella cittadina normanna numerose famiglie nobiliari provenienti anche da paesi europei. Proprio in questi giorni l’aeroporto “Falcone e Borsellino” di Palermo ha fatto da passerella a tanti “reali e nobili passeggeri” sotto l’attenta vigilanza dell’apparato di sicurezza predisposto dall’Autorità di Governo.

Dobbiamo aspettarci una Monreale blindata?

Non è dato ancora saperlo ma, ciò che si sa con certezza è che la Via Benedetto D’Acquisto sarà esclusa al traffico veicolare e la sua percorribilità sarà riservata, in via esclusiva, al transito dei pullman coi quali arriveranno gli ospiti.

Monreale sarà raggiungibile”- rassicura il comandante della Polizia Municipale Luigi Marulli durante un’intervista telefonica, e poi continua: “(…) l’unica prescrizione riguarda le autovetture provenienti da Via Palermo e Via Umberto I che dovranno proseguire verso Via Roma e via A. Veneziano (…)”

Si attendono eventuali ed ulteriori disposizioni dalla prefettura. In attesa che ciò avvenga, non è prevista, nel momento in cui si scrive, la chiusura delle attività commerciali e di ristoro site nel centro-città.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.