Segnala a Zazoom - Blog Directory

Moodart Monreale 2021, tanta moda e spettacolo all’insegna della ripresa

ESTATE MONREALESE 2021 comincia con Moodart Monreale, applausi alla prima edizione della kermesse di moda, teatro, ballo, musica, comicità

MONREALE – Ieri sera, sabato 3 luglio, dopo un rinvio di una settimana dovuto alle restrizioni anticovid, si è finalmente dato via a una manifestazione all’insegna della moda, della teatralità, comicità, musica e ballo. Si è svolta alle 21.00 nell’atrio del Collegio di Maria la prima edizione di Moodart Monreale, una manifestazione organizzata dall’associazione ‘Marina Dress’ e ‘Conca d’Oro Ceramiche’, organizzata da Salvo Maniglia e Giuseppe Piampiano insieme a molti altri collaboratori. 

“Questa è una manifestazione – afferma l’organizzatore Salvo Maniglia – fortemente voluta da tutti, dove tutti abbiamo messo qualcosa, sia a livello economico sia a livello energetico, dedicandoci interamente a ciò. La manifestazione è avvenuta per caso, pensando di fare qualcosa subito dopo il periodo di pandemia. Il covid non è finito, ma siamo stanchi e abbiamo bisogno di ripartire. Questa è la serata giusta per cercare di farlo”. 

Ha dato inizio alla serata, presentata da Mario Micalizzi, l’associazione ‘I Teatranti’ (presidentessa Antonella Rizzo) con tre diversi monologhi recitati.

Il primo monologo è stato ‘Maruzza’, un testo siciliano tratto dai Malavoglia. Il secondo ‘Santuzza’, tratto dalla cavalleria rusticana. Il terzo e ultimo è stato un monologo tratto dal ‘Gattopardo’ di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. 

A seguire, sempre dall’associazione ‘I Teatranti’, è stato presentato un cortometraggio intitolato ‘Il tempo che verrà’, dedicato al tema covid: un omaggio a Monreale in seguito al periodo di pandemia che tutti noi abbiamo passato.

Le nostre orecchie sono poi state allietate dalla voce del cantante Michele Micalizzi, che ha eseguito tre brani: O Sole Mio di Enrico Caruso, Mi Manchi di Fausto Leali e Indispensabile di Alberto Urso. 

Si è dato poi inizio alle sfilate di moda delle modelle di ‘Marina Dress’ e ‘Virgolina’, presentando outfit vivaci, urban, trendy con colori che hanno espresso vivacità e passionalità. Il look è stato definito dalle calzature di ‘Chiara Shoes’ e dagli accessori di ‘Luca Barra’.

Fra ragazze che hanno preso parte alla sfilata c’era anche la modella Federica Mattaliano. La giovane ha di recente superato le selezioni del concorso fotomodella dell’anno 2021, conquistandosi per diritto l’accesso alla finale regionale.

Il trucco e parrucco è stato curato dai parrucchieri monrealesi Cristyle, Gorgone, Salvo Lo Coco, Giovanni Salamone e Lilly. 

Hanno poi aperto le danze le scuole di ballo WORLDLATIN, PLAYTIME e HAKUNA MATATA. 

La WORDLATIN, con i fratelli Sharon e Mirko Cardì, hanno presento balli, sia singoli che di gruppo, latino-americani: cha cha cha, rumba, Jive, Latin Style Sincronizzato.

La PLAYTIME e l’HAKUNA MATATA, con l’insegnante Giulia Battaglia, ha presentato balli hip hop di gruppo. 

È stata una serata anche all’insegna della comicità con l’esibizione dei comici Maurizio Valenti e Luigi Argento.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.