Sarà un weekend di maltempo, forti venti e temporali in arrivo: emanata allerta meteo arancione

Il vortice ciclonico sarà responsabile dei forti venti di Scirocco, piogge e temporali, che potranno colpire di nuovo l'Isola

0

Sarà un weekend piuttosto perturbato in Sicilia. Nelle prossime 24 ore infatti, si prevedono abbondanti rovesci, forti temporali, ma soprattutto forti venti di Scirocco che potrebbero soffiare fino a 81 km/h. Il vortice ciclonico di origine atlantica che è attualmente posizionato nei pressi dello Stretto di Gibilterra sarà responsabile di forti venti Meridionali-orientali, piogge e temporali, che potranno colpire di nuovo l’Isola.

La protezione civile regionale ha emanato un bollettino di allerta arancione in tutta l’isola per il rischio di condizioni meteo-avverse, ed entrerà in vigore dalla mezzanotte di oggi fino alle 24 di domani.

Pressione per sabato 28

Sabato 28, avremo maltempo sin dalle prime ore del mattino con forti piogge, temporali e rischio di nubifragi. In tarda mattinata i rovesci tenderanno a diffondersi anche nella Sicilia orientale. Alla sera ancora presenti fenomeni su Palermo e altre zone dell’Isola. Sarà una giornata ventosa per via dei venti molto intensi e in prevalenza meridionali. Mari molto mossi o agitati.

Domenica 29, ancora maltempo con rischio di precipitazioni e temporali. Le temperature massime non subiranno variazioni, ma saranno in calo in serata. Ancora venti molto intensi di Libeccio sui settori Ionici.

Tendenza per la prossima settimana

Nei primi giorni della prossima settimana assisteremo invece, ad un miglioramento del tempo grazie all’allontanamento della perturbazione e ad un temporaneo avanzamento dell’alta pressione. La traiettoria del vortice verso levante darà luogo ad una rotazione dei venti che da meridionali tenderanno a provenire da nord. Lo Scirocco, tra domenica sera e lunedì, sarà sostituito da correnti più fredde dando luogo così ad un calo delle temperature, che sarà comunque contenuto.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.