Domani lieve tregua dal maltempo poi tornano le piogge: emanata allerta gialla

Ancora instabilità su Palermo che nel corso delle prossime ore tenderà quasi ad esaurirsi, poiché persisteranno ancora forti venti meridionali

0

Una nuova perturbazione proveniente dalla Francia raggiungerà nella giornata di domani le regioni settentrionali occidentali lasciando spazio a una tregua a Palermo e provincia. La giornata di domani, mercoledì 13 ottobre, sarà caratterizzata da condizioni di nubi sparse accompagnate dall’intensificazione di venti meridionali che contribuiranno nuvoamente ad un rialzo termico.

Le raffiche di vento per Mercoledì 14 ottobre – windy.com

Venti di Mezzogiorno che a partire dal pomeriggio si intensificheranno soprattutto nelle zone interne della provincia come Corleone, Marineo, San Giuseppe Jato e Ciminna. Le temperature massime si aggireranno intorno ai 25 gradi, oltre la media del periodo.

L’intensificarsi dei venti ha portato la Protezione Civile ad emanare per le prossime 24 ore un’allerta di tipo giallo per condizioni meteorologiche avverse. I venti saranno forti con rinforzi di burrasca e mari molto mossi.  A partire dalla notte la situazione cambierà poiché l’avvicinarsi della perturbazione “francese” determinerà un nuovo lieve calo termico con piogge e possibili temporali che si formeranno durante le ore pomeridiane. Cambieranno anche i venti che soffieranno moderati dai quadranti nord-occidentali.

Il bollettino emanato dalla Protezione Civile

 

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.