Galleria Civica di Monreale apre le porte. Venerdì e sabato “Notte al Museo”

Venerdì e sabato il sito resterà aperto dalle ore 20,00 alle 24,00

Monreale – Venerdì 24 e sabato 25 giugno, dalle ore 20  alle ore 24, sarà possibile visitare i locali del Complesso Monumentale, che ospitano la donazione Posabella con opere di artisti di indiscusso valore tra i quali De Chirico e Guttuso, la donazione Nocera e la sezione d’Arte Sacra nonché la Biblioteca Benedettina. L’ingresso è gratuito.

Protagonisti e guide turistiche dell’iniziativa saranno gli studenti del Liceo Artistico Mario D’Aleo di Monreale e del Liceo Classico e Scientifico Basile, che in questi mesi hanno seguito il progetto Alternanza Scuola – Lavoro, mettendo in luce le loro conoscenze grazie al coordinamento rispettivamente dei professori Alvich e Urso e del tutor Micale, della professoressa Picicuto e dalla bibliotecaria del Comune Ignazia Ferraro, responsabile della sezione antica della biblioteca comunale, inserita a sua volta all’interno del grande Complesso dei Benedettini.

Gli artigiani locali esporranno a scopo dimostrativo e pubblicitario i prodotti della tradizione artistica monrealese (mosaici e ceramiche). Le visite saranno allietate dalla musica di alcuni strumentisti che si esibiranno in versione live . l’iniziativa è promossa dall’assessorato comunale al Turismo e coordinata dall’assessore Ignazio Zuccaro. Alla cerimonia di apertura sarà presente il sindaco Piero Capizzi che incontrerà gli artisti presenti che hanno aderito alla iniziativa che tende a promuovere le bellezze artistiche e il patrimonio culturale, dando la possibilità a cittadini turisti e visitatori di potere conoscere queste opere d’arte di grande valore e nello stesso tempo agli artisti locali di promuovere le loro creazioni attraverso una manifestazione voluta dall’amministrazione comunale. All’iniziativa hanno collaborato con grande impegno gli uffici della Promozione del territorio, l’Istituto D’Arte Mario D’Aleo ed un gruppo di artisti monrealesi.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.