Segnala a Zazoom - Blog Directory

Pioppo Futsal, tre punti portati a casa, adesso la testa è al prossimo match contro il Sant’Isidoro Bagheria

Mister Mosca: "Sabato schiererò la squadra migliore, ma dobbiamo fare attenzione ai cartellini"

Reduce dalla vittoriosa trasferta di Cefalù il Pioppo Futsal pensa già alla quarta giornata di campionato, che vedrà impegnata la rosa gialloverde contro il Sant’Isidoro Bagheria. Gli uomini di Mosca si trovano a punteggio pieno dopo il turno di riposo grazie alle due vittorie in trasferta e per loro sabato sarà la prima partita tra le mura amiche.

La squadra bagherese è una delle due rose del campionato di serie D, insieme alla VE.CO C5 Palermo, che disputa il campionato da fuori classifica. “Daremo il massimo come per tutte le partite di campionato, schiererò quella che è la squadra migliore – così ha dichiarato mister Mosca -. Dobbiamo però fare attenzione ai cartellini, evitando quindi fenomeni di nervosismo come quelli di Cefalù, senza cadere nelle provocazioni dell’avversario e concentrarci di più su i tre punti in ballo. A Cefalù abbiamo ottenuto un ottimo risultato dimostrando un’ulteriore crescita, il blackout avuto sul 5-0 fa parte del percorso di crescita e i ragazzi sono stati molto bravi a rimanere in partita mantenendo la partita sotto controllo.”

Sabato i gialloverdi dovranno fare a meno di Costantino, espulso per doppia ammonizione a Cefalù e in attesa della decisione del giudice sportivo poiché reo di aver colpito un avversario al termine dello scorso match. 

Appuntamento per sabato 12 alle 16:30 presso i campi 3M situati in Via Olio di Lino a Palermo.

Il Pioppo Futsal si impone a Cefalù per 10-6 nonostante un momentaneo blackout contro un’ottima Polisportiva Real Sport

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.