Segnala a Zazoom - Blog Directory

Nonna Nera Grazia Schirò compie 100 anni. Il sindaco Alberto Arcidiacono le consegna lo stemma del comune

Nonna Nera Schirò entra nel club dei centenari, il suo rimorso? Non avere imparato a guidare l'automobile

MONREALE – Che traguardo! Oggi, nonna Nera Grazia Schirò compie 100 anni. Il sindaco Alberto Arcidiacono ha reso omaggio alla nonnina centenaria con la consegna dello stemma del comune, portandole i migliori auguri, a nome dell’amministrazione e della cittadina normanna.

Presenti il presidente del consiglio Marco Intravaia, Monsignor Sebastiano Gaglio, rettore della Collegiata del SS. Crocifisso, Pietro Maranzano, commissario straordinario della Confraternita del SS. Crocifisso e Claudio Burgio, il presidente dell’osservatorio della legalità.

La nonnina ha celebrato il grande traguardo circondata da amici e dai suoi più cari affetti: il figlio Pietro Spinnato, la nuora Crocetta Maria Calamusa ed il nipote Stefano Spinnato.

Nonna Nera Grazia Schirò, conosciuta come la signora Nera, è nata l’11 agosto 1922, figlia di Francesco e Angela, primogenita di quattro figli. Ha vissuto l’infanzia nella nostra cittadina, in un ambiente familiare umile e modesto. Dopo la morte della mamma, ha vissuto parte della sua gioventù a Palermo, prestando servizio come governante, presso la famiglia del Commendatore Capuano, direttore generale del Banco di Sicilia.
All’inizio degli anni ’60 si fidanza e l’11 ottobre 1961 si sposa con Stefano. Il matrimonio è stato celebrato nella chiesa di San Castrense, avendo come testimone di nozze il direttore Capuano e la moglie. Il 6 febbraio 1963 diventa madre, all’età di 41 anni. Una donna dal carattere riservato, ma forte e combattivo. Si è spesso rammaricata di non aver avuto altri figli e di non aver imparato a guidare l’auto. Da sposata ha svolto il lavoro di casalinga con passione. Da sempre apprezzata dal vicinato per i suoi modi affabili, gentili e cordiali. Con la famiglia trascorreva l’estate in campagna. Questo stile di vita e di sane abitudini, unito alla sua tempra, ha contribuito a farle raggiungere il traguardo attuale. Vedova dal 2018, circondata dall’affetto e dalla compagnia della sua famiglia, è assidua nel seguire quotidianamente la Santa Messa ed il Rosario pomeridiano, trasmessi in televisione e nel raccontare spesso aneddoti della sua vita.

Un compleanno pieno di emozioni per l’arzilla, lucida, simpatica e schietta nonnina. La redazione di Filodiretto le porge gli auguri più sinceri ed affettuosi per i suoi 100 anni.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.