Perizoma rosso, il nuovo singolo del monrealese Rody Venturella ha già 15 mila visualizzazioni

All'interno della canzone spicca la presenza di Gianni Pirozzo, artista neomelodico ormai affermato nel panorama nazionale, che vanta decine di milioni di visualizzazioni nelle sue canzoni

0

MONREALE – Due giorni fa è stato pubblicato nel canale Youtube della OfficialSeaMusic il videoclip della canzone di Rody Venturella – monrealese classe 1999 – dal titolo ‘Perizoma rosso’.

Il video musicale ha raggiunto in poco più di 24 ore 15mila visualizzazioni. Se ancora non l’avete visto vi basta cliccare qui.

L’esecuzione della canzone avviene in collaborazione con Gianni Pirozzo, artista neomelodico ormai affermato nel panorama nazionale, che vanta decine di milioni di visualizzazioni nelle sue canzoni.

Nel video Rody e Gianni cercano di accaparrarsi le simpatie di una giovane ragazza – interpretata da Sofia Pillitteri – prima impegnata a prendere il sole distesa sul lettino in riva al mare, poi in acqua e ancora dopo al bar.

Non è la prima volta che i due cantanti collaborano per un progetto musicale. Il 23 agosto del 2019 è stato pubblicato il loro primo pezzo assieme dal titolo “Guarda che donna”. Il videoclip di questa canzone – a tre anni dall’uscita – conta quasi mezzo milione di visualizzazioni.

Abbiamo incontrato poco dopo l’uscita del singolo Rody Venturella e gli abbiamo fatto qualche domanda.

Com’è nata la tua voglia di fare musica?

“Ho sempre sognato fin da quando ero piccolo di cantare. E, brano dopo brano, collaborazione dopo collaborazione, sto inseguendo il mio sogno”.

Com’è nata la collaborazione con Gianni Pirozzo, artista già affermato a livello nazionale?

“Gianni per me è sempre stato come un fratello maggiore. Fin da bambino sono sempre stato con lui, devo ringraziare anche lui per ciò che sto facendo e per il cantante che sto diventando”. 

Con chi ti piacerebbe avere una collaborazione in futuro?

“Ci sono tanti bravi artisti nel panorama neomelodico, ma se dovessi sceglierne per forza qualcuno ti direi Giusy Attanasio e Marco Calone.

Quali altri progetti ambiziosi ha Rody Venturella per il futuro? Magari un album?

“Sicuramente arriverà un album, ma non so ancora dirti quando. Ovviamente verrà completamente arrangiato dalla mia etichetta, la Air Music di Pietro Sala”.

Quanto lavoro c’è dietro Perizoma rosso?

“Almeno un mesetto di lavoro. Tra la costruzione della base musicale, la registrazione della voce mia e di Gianni e l’effettiva registrazione del videoclip”.

A quale artista neo melodico ti ispiri di più?

“Sicuramente da piccolo ha avuto un’importante influenza su di me Gianni Vezzosi, credo di essermi ispirato più a lui da bambino. Adesso però mi sto creando un personaggio tutto mio discostandomi completamente da tutti gli altri cantanti”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.