Monreale, cambio in giunta, esce Nicola Taibi, entra Paola Naimi

La Naimi rappresenta il gruppo “Alleanza Civica” formato in consiglio comunale con Rosario Ferreri e Giuseppe Di Verde

0

MONREALE – Ad un anno e mezzo dall’insediamento dell’amministrazione Arcidiacono questa mattina il primo cambio in giunta. Esce l’assessore Nicola Taibi ed entra il consigliere Paola Naimi.

La Naimi rappresenta il gruppo “Alleanza Civica” formato in consiglio comunale con Rosario Ferreri e Giuseppe Di Verde. Quest’ultimo ne fa parte da poco più di un mese, a pochi giorni dall’uscita del consigliere Angelo Venturella transitato in “La Nostra Terra” (VEDI ARTICOLO).

Nel corso di una nostra intervista, il sindaco Alberto Arcidiacono aveva fatto trapelare che il gruppo, per la caratura dei suoi componenti e per l’apporto dato alla maggioranza di governo, avrebbe potuto meritare un posto in giunta.

Alla Naimi, almeno in un primo momento, andranno le deleghe di Taibi: Polizia Municipale, Protezione Civile, Trasporti Pubblici.

Per il nuovo assessore si tratta della seconda esperienza. Anche nel corso della precedente amministrazione, guidata da Piero Capizzi, era entrata a far parte della sua giunta, pur se per una breve parentesi. 

Era il 2018. Si era inserita nella squadra di governo il 18 gennaio (deleghe alla Pubblica Istruzione, ai Beni Culturali, alla Trasparenza e alla Comunicazione e, per un breve periodo, anche Lavori Pubblici). Ne era uscita il 30 novembre, sbattendo la porta.

Paola Naimi è laureata in Scienze dell’educazione e della formazione. È insegnante di scuola primaria.

Giuseppe Di Verde passa in maggioranza, Arcidiacono: “Un valore aggiunto”

Monreale, è «Capizzi Quater». Paola Naimi e Alessandro Zingales nuovi assessori

 

 

Paola Naimi: “Capizzi alle prossime elezioni non sarebbe stato il mio candidato sindaco”

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.