A San Cipirello torna lo scuolabus. Il sindaco: «Più sicurezza e meno inquinamento nelle scuole»

0

San Cipirello, 15 febbraio 2018 – Torna a circolare per le vie di San Cipirello il pulmino giallo dello scuolabus, a renderlo noto è il sindaco del Vincenzo Geluso. Il servizio scuolabus torna dopo tanti anni di assenza. «Dopo tanti anni – dice Geluso – da stamani, lo scuolabus tornerà a circolare nelle nostre vie». Quello del sindaco è stato un impegno preso e che doveva essere mantenuto. «Abbiamo avuto tanti problemi – continua il primo cittadino della città a Valle dello Jato – ma siamo riusciti a sistemare tutto. Solo cinque mesi fa il mezzo di trovava in un capannone dell’area industriale, accanto ad una montagna di frumento e pieno di polvere, totalmente all’abbandono. Con tanta pazienza e determinazione, anche se in certi momenti abbiamo avuto momenti di sconforto oggi tutto superato».

Il sindaco nella sua nota ringrazia la cittadinanza per la pazienza avuta sino ad oggi, gli autisti e gli assistenti che «da oggi – afferma – si prenderanno cura dei nostri bambini, grazie alla donazione dell’amico Cosimo Ciulla che ha donato uno stereo e tanti cd musicali ». «Sicuramente la circolazione delle auto presso le scuole diminuirà portando meno inquinamento e più sicurezza». L’amministrazione comunale intanto sta già lavorando per il recupero di alti due mezzi abbandonati. «Si tratta – fa sapere Geluso – di una Jeep l200 che abbiamo già portato a manutenzione e di cui siamo alla ricerca del libretto di circolazione che è scomparso e del pulmino per i ragazzi diversamente abili per dare loro la possibilità di muoversi in sicurezza».

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.