Segnala a Zazoom - Blog Directory

Dai qanat ai voli in Piper, visite all’Ucciardone e all’aula bunker, il programma de “Le vie dei Tesori”

“Le vie dei Tesori” dal 30 settembre al 30 ottobre, aperte le prenotazioni

Prefettura, aula bunker e ucciardone. Apre ufficialmente il programma de Le vie dei Tesori e questi tre luoghi, normalmente chiusi al pubblico, dove è viva la presenza dello Stato, potranno essere visitabili in occasione della sedicesima edizione del festival, che torna a Palermo dal 30 settembre al 30 ottobre.

Tre tesori della legalità come la Prefettura, che ha sede nella splendida Villa Whitaker, aperta soltanto il primo weekend, sabato 1 e domenica 2 ottobre; il carcere Ucciardone, il più antico della città, progettato dai Borboni; e l’attesa esperienza nell’aula bunker che ospitò il Maxiprocesso.

“Per ragioni di sicurezza – scrivono da Le vie dei Tesori in una nota – prescritte dalle istituzioni competenti, bisognerà affrettarsi a prenotare le visite in questi tre luoghi. Se volete visitare l’Ucciardone, occorre prenotare entro domani, giovedì 29 settembre alle 12 (qui per prenotare).”

“Stessa cosa per la Prefettura, – prosegue la nota – aperta solo il prossimo weekend (qui per prenotare). Per partecipare all’esperienza all’aula bunker, arricchite dalla testimonianza di alcuni dei giornalisti e dei magistrati che seguirono il Maxiprocesso, prenotazioni entro venerdì 30 settembre alle 12 (qui per prenotare).

Per i weekend successivi, le prenotazioni all’aula bunker e all’Ucciardone vanno fatte entro le 12 del mercoledì precedente. La prenotazione per visitare questi luoghi è obbligatoria, anche per salire su Porta Nuova, per il volo in piper e per scendere nei qanat.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.