Segnala a Zazoom - Blog Directory

AST, disagio studenti, verrà anticipata di 10’ la corsa delle 07,10

Ass. Naimi: “Monitoriamo questa soluzione, se non risolve il problema ne valuteremo altre"

MONREALE – Si sta cercando di trovare una soluzione alla questione relativa al servizio AST. Questa mattina, su queste colonne, abbiamo ripreso le lamentele rappresentate dai genitori degli studenti che ogni mattina si accalcano sulla vettura delle 06,50 per giungere puntuali nelle scuole del capoluogo. Una sola vettura risulta insufficiente a garantire un servizio adeguato all’utenza. I ragazzi sono costretti a stare pigiati all’interno della corriera.

h 06,50, fermata dell’AST: “I nostri figli ammassati come in un carro bestiame, necessario raddoppiare le vetture”

“Nei prossimi giorni mi incontrerò con il direttore dell’AST, che ho già sentito, per trovare una soluzione”, spiegava il sindaco Alberto Arcidiacono.

Intanto l’assessore Paola Naimi ha interloquito con l’ing. Grammatico dell’Azienda di trasporti siciliana.

Le famiglie chiedono il raddoppio della corsa delle 06,50, la più utilizzata. Quella delle 07,10 viene fruita da pochi studenti, e parte quasi vuota.

“L’ing. Grammatico ha proposto di anticipare la corsa delle 07,10 alle 07,00. Questa potrebbe essere utilizzata dagli studenti che devono raggiungere il Rutelli in via Paruta o altri istituti in prossimità di piazza Indipendenza, così da lasciare la vettura delle 06,50 a disposizione dei ragazzi che devono raggiungere posti più distanti della città”.

In pratica nei prossimi giorni dovrebbe partire questo nuovo orario, così da valutarne l’effetto. “Se il disagio per i ragazzi non dovesse essere così eliminato si cercherà di trovare un’altra soluzione”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.