Segnala a Zazoom - Blog Directory

Grande entusiasmo nel Pioppo Futsal, ieri il primo allenamento in vista del campionato

Giocatori di 18 ma anche di 54 anni, inizia un'avventura che sta coinvolgendo tutta la frazione di Pioppo

Grande entusiasmo ieri sera per il Pioppo calcio a 5, alla prima giornata di preparazione verso il nuovo campionato. La squadra, iscritto al campionato di serie D, possiede già una importante rosa di giocatori che abbraccia un’ampia fascia di età. Si va dai 18enni fino ai veterani di 54 anni.

La preparazione, cominciata sotto la guida esperta della guida tecnica Giacomo Mosca, continuerà per le prossime due settimane, 5 giorni su 7, in vista dell’inizio campionato. Il primo fischio dell’arbitro è previsto per i primi di ottobre.

L’allenamento si è svolto nella palestra dell’Istituto Margherita di Navarra a Pioppo. Successivamente, nel corso dell’anno, la squadra di avvarrà anche della palestra dell’istituto Veneziano-Novelli, dove giocherà anche le partite “in casa”.

Ieri la preparazione non si è svolta in una palestra qualunque, ma in quella intitolata al piccolo Mattia Terranova deceduto a quasi 11 anni. All’allenamento era presente anche il padre.

La dirigenza della squadra è composta, oltre che da Fabio Gullo, presidente, da persone con una certa esperienza nel mondo del calcio, che in passato sono stati sia calciatori che dirigenti nella squadra di calcio ad undici del Pioppo che circa venti anni fa interruppe la sua attività agonistica.

Ieri sera, tra giocatori e sostenitori del Pioppo Futsal, era presente una grande emozione, si respirava una gran voglia di iniziare questa avventura, anche perché “è un’esperienza che servirà a far crescere tutto il gruppo” – come afferma Fabio Gullo.

A destra del logo il presidente Fabio Gullo, a sinistra l’allenatore Giacomo Mosca

 

Tra i giocatori della squadra sta anche nascendo un ottimo rapporto e di questo la dirigenza ne è orgogliosa. Si attende adesso il fischio d’inizio.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.