Segnala a Zazoom - Blog Directory

Monreale torna al centro delle grandi manifestazioni sportive, e anche i commercianti ringraziano

420 atleti provenienti da tutta la Sicilia ma anche da alcune regioni del nord Italia hanno corso per le vie di Monreale

 

 

MONREALE – “Dopo 2 anni di fermo torna la gara per le vie di Monreale, una festa per tutto il paese. Lo sport unisce, lo sport è vita”. Con queste parole l’assessore allo sport del comune di Monreale, Letizia Sardisco, ha commentato a caldo la buona riuscita della gara podistica che ha visto più di 400 atleti correre per le vie di Monreale. “Ed è stato bellissimo vedere il paese popolato da tutti questi atleti. Speriamo di potere organizzare tante altre manifestazioni di questo tipo”.

E Monreale torna al centro delle grandi manifestazioni sportive. A quasi due anni di distanza dal giro d’Italia (era l’ottobre 2020) e a tre anni dalla settima edizione del Trofeo città di Monreale, questa mattina 420 atleti provenienti da tutta la Sicilia, ma anche da alcune regioni d’Italia, hanno corso la 10 km in un circuito tutto interno alla città.

È l’ottava edizione del “Trofeo Città di Monreale – Per le vie di Monreale”, organizzato dalla Marathon Monreale, presidente Nino Lo Iacono, che ai nostri microfoni non ha nascosto la grande soddisfazione per la buona riuscita dell’evento: “Per il primo anno si tratta di una gara nazionale. La buona riuscita dell’evento si deve anche al sostegno dell’amministrazione comunale, che ci ha dato anche un contributo economico, e poi all’aiuto della Polizia Municipale, dell’Arma dei Carabinieri, dell’associazione dei Carabinieri, della Protezione Civile comunale e dell’associazione Overland. Ci scusiamo per i disagi causati alla cittadinanza che ha risposto molto bene. Sono contento del plauso ricevuto da alcuni commercianti perché molti locali hanno registrato il tutto esaurito già ieri sera, grazie all’afflusso di atleti, famiglie, organizzatori”.

Registrati numeri interessanti. 420 atleti, 58 società iscritte, per una gara valida come nona prova del Grand Prix Sicilia di corsa su strada, ma che assegnerà anche i titoli regionali a squadre Master sulla distanza dei 10 chilometri.

Soddisfazione espressa dal sindaco Arcidiacono: “Orgogliosi di avere partecipato all’organizzazione dell’evento, e di avere fatto correre gli atleti in una splendida location”.

“Un appuntamento importante per la città di Monreale – ha commentato il consulente per lo sport, Salvo Giangreco -. Lo sport fa parte della cultura monrealese. E questo è diventato un appuntamento annuale, riuscito grazie all’organizzazione curata nei minimi dettagli dalla Marathon Monreale. Correre davanti al Duomo è un’emozione per tutti i corridori, e il nostro è un appuntamento molto atteso. Questa gara inoltre rappresenta uno spot importante per la città di Monreale”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.