Segnala a Zazoom - Blog Directory

Monreale: CON.VI.VI. l’Autismo, a Casa Cultura il secondo incontro sull’inclusione

L'incontro ha evidenziato la necessità di rendere la cittadinanza sempre più "inclusiva" e di fare rete tra famiglie, associazioni, scuola e amministrazione.

MONREALE – Dopo un primo incontro organizzato l’1 aprile in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, fortemente voluto dall’Associazione CON.VI.VI. l’Autismo, dal suo Presidente Loredana Chiamone e dal consigliere comunale Santina Alduina ieri pomeriggio si è svolto il secondo appuntamento. L’evento ha trovato ampio consenso e sostegno nell’Amministrazione Comunale e nell’Assessore Letizia Sardisco. Il Sindaco, Alberto Arcidiacono, intervenuto all’incontro, ha ribadito la necessità di dare concreta realizzazione ad attività tali da rendere l’inclusione “reale” e non più un concetto astratto. Il pomeriggio, coordinato dalla professoressa Daniela Balsano, ha visto la partecipazione di Claudia Mellina, neuropsichiatra infantile, della Psicologa Marzia Di Franco, vicepresidente dell’Associazione CON.VI.VI. l’Autismo e di Giovanna Palumbo, assistente all’autonomia e alla comunicazione ed è stato occasione di confronto tra docenti e famiglie. Ciascuno dei partecipanti ha fornito attraverso la propria esperienza stimoli di riflessione per la progettazione delle future attività; sono stati, inoltre, presentati alcuni progetti come “Il tempo d’estate”, “il golf” e il “Sibling”. Il pubblico è intervenuto con domande e riflessioni evidenziando la necessità di rendere la cittadinanza sempre più “inclusiva” e di fare rete tra famiglie, associazioni, scuola e amministrazione. Sempre presente l’Associazione di Protezione Civile Evergreen che accompagna CON.VI.VI l’Autismo in ogni sua iniziativa.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.