Covid, in Sicilia cresce la curva dei contagi: 443 i nuovi positivi

Ricoveri in aumento. Isola al primo posto in Italia per numero di contagi

Nelle ultime 24 ore sono 443 i nuovi positivi al Coronavirus in Sicilia a fronte di 10.037 tamponi processati. L’indice di positività sale per il secondo giorno consecutivo al 4,4% mentre ieri al 3,8%. È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute.

Aumenta il numero dei tamponi e anche quello dei positivi. Lo si nota bene confrontando i dati con quelli di ieri quando i nuovi contagi erano stati 375 a fronte di 9.752 tamponi processati. La Sicilia così si ritrova ‘all’improvviso’ al primo posto in Italia per numero di contagi, seguita dal Lazio (+386) ed Emilia Romagna (+362).

In risalita anche i ricoveri in regime ordinario (+23) mentre in terapia intensiva abbiamo tre ricoveri in meno. Non è stato registrato alcun decesso nelle ultime 24 ore e sono 81 i guariti. Rispetto a lunedì della scorsa settimana c’è un 70% in più di casi giornalieri.

 

A livello provinciale, Catania raggiunge il record di nuovi casi con 282 nuovi positivi. Segue Palermo dove ne sono stati riscontrati 42, Siracusa 89, Messina 0, Trapani 8, Ragusa 1, Caltanissetta 7, Agrigento 11 e ad Enna 3.

In Italia 2.535 contagi e 30 morti: bollettino 25 ottobre

Sono 2.535 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, lunedì 25 ottobre 2021, secondo i dati Covid nel bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano altri 30 morti. Sono 222.385 i tamponi, tra molecolari e antigenici, processati in 24 ore che fanno rilevare un tasso positività pari all’1,1%. Calano i pazienti in terapia intensiva, tre in meno rispetto a ieri, ma aumentano i ricoverati con sintomi che sono 106 in più da ieri. In totale sono 338 i pazienti in terapia intensiva e 2.579 quelli ricoverati nei reparti.
Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.