Una mostra fotografica per la sensibilizzazione e prevenzione delle malattie oncologiche

A Monreale il 22 Settembre interverrà anche il presidente della regione siciliana Nello Musumeci

MONREALE – Si terrà mercoledì 22 settembre, a Monreale, l’inaugurazione della mostra fotografica di Fabrizio Villa, “Cuori Intatti” nella Sala Pietro Novelli del Complesso Monumentale Guglielmo II di Monreale”.

Per l’occasione interverranno: Nello Musumeci, Presidente della regione siciliana, Gianfranco Miccichè, Ruggero Razza, assessore alla salute in Piazza Guglielmo II, alle ore 18:30 (menzioneremo gli altri interventi nelle prossime righe).

Finalità della mostra sarà quello di sensibilizzare e promuovere gli screening oncologici, ma soprattutto un’occasione per riflettere e confrontarsi sui temi della prevenzione.

PROGRAMMA della giornata

Dalle ore 10 alle ore 18 in Piazza Guglielmo II i camper dedicati dell’Asp di Palermo saranno a disposizione degli utenti per effettuare la mammografia (nell’ambito dello screening del tumore alla mammella), il pap test (screening del tumore al collo dell’utero) e distribuire il soft test (per la ricerca del sangue occulto nelle feci, nell’ambito dello screening del tumore al colon-retto). In un altro ambulatorio mobile sarà possibile anche vaccinarsi contro il covid.

Alle ore 18:30, sul palco montato nella stessa Piazza Guglielmo II di Monreale, è in programma un momento di confronto e dibattito – moderato dal Vicedirettore nazionale della TGR Rai, Roberto Gueli – sull’importanza degli screening.

Sono previsti gli interventi del Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, del Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Gianfranco Miccichè, dell’Assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, dell’Arcivescovo di Monreale, Mons. Michele Pennisi, del Sindaco di Monreale, Alberto Arcidiacono e del Direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni.

Alle ore 19:30, orario per cui è prevista la fine dell’evento, si terrà l’inaugurazione della mostra dell’Assessorato della Salute con le foto del maestro Fabrizio Villa, dal titolo “Cuori Intatti”, nella Sala Pietro Novelli del Complesso Monumentale Guglielmo II.

Saranno esposti 17 scatti che raccontano la forza della vita dopo le ferite della malattia.

Soggetti della rappresentazione fotografica sono sedici donne e un uomo che si sono messi a nudo davanti all’obiettivo dell’autore, fotogiornalista, che da sempre racconta con sensibilità i tempi in cui viviamo, mostrando le cicatrici e testimoniando la necessità e l’importanza della diagnosi precoce.

La giornata sarà intrattenuta dalla partecipazione artistica della Burnout band, composta da professionisti della sanità.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.