Monreale, “Le Vie dei Tesori”: domani si comincia

Mosaico e Pane di Monreale tra le Vie dei Tesori

0

Al via da domani e per i prossimi due fine settimana l’appuntamento con l’evento culturale “Le vie dei Tesori” per fare conoscere in modo più approfondito il ricco patrimonio artistico monrealese. Da quest’anno gli organizzatori presenteranno ai visitatori, oltre ai numerosi siti culturali, una serie di esperienze, sempre legate alla cultura e tradizione di Monreale.

Si comincerà con il pane di Monreale, una specialità tipica della città, le cui tecniche di produzione si potranno conoscere presso il panificio Litria in compagnia di Irene Tusa. Sarà possibile incontrare anche l’artista Francesca Vaglica nel suo laboratorio “L’arte rotta”, dove crea gioielli con la tecnica del micromosaico.

Tra i principali luoghi da visitare vi sono la Chiesa di Maria Santissima degli Agonizzanti, gioiello di stucchi serpottiani che sorge proprio di fronte al Duomo e che ingloba una delle torri del sistema difensivo originario normanno. La chiesa della Madonna dell’Orto, Palazzo Cutò, Il SS. Crocifisso alla Colleggiata, il santuario di Maria SS. Addolorata al Calvario delle Croci, la Chiesa del Sacro Cuore, il Seminario Antico e la biblioteca Ludovico II de Torres, la Cappella rurale dell’Adorazione dei pastori, la Chiesa San Vito, la Biblioteca Comunale Santa Maria La Nuova – Fondo Antico e il Museo Mineralogico Maiorana.

Il programma de “Le vie dei Tesori” organizza una passeggiata ai Piedi del Monte Put e permette di esplorare il fiume Sant’Elia, tra mulini e lavatoi. Infine, si potrà esplorare anche Borgo Borzellino – uno dei borghi fascisti. Il Domenico Borzellino, sopra Monreale, racchiude Municipio, ufficio postale, caserma dei carabinieri, scuola, trattoria, botteghe e alloggi di servizio. Costruito tra le due guerre, ma mai completato, finì anche bombardato.

Tutti i luoghi potranno essere visitati attraverso l’acquisto dei coupon dedicati (10 visite 18 euro, 4 visite 10 euro, 1 visita 3 euro), per ogni passeggiata ed evento occorre invece un singolo coupon specifico. Il tutto potrà essere fatto sul sito web.

Il programma

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.