Incendi in Sicilia, è emergenza: Draghi dichiara stato di mobilitazione

Sono stati inviati supporti dalle altre regioni per fronteggiare l'emergenza

0

Il premier Mario Draghi ha firmato ieri sera il Dpcm con la dichiarazione dello stato di mobilitazione nazionale del sistema di protezione civile. Subito dopo l’approvazione del nuovo decreto Il dipartimento è al lavoro per coordinare l’invio dei volontari, delle organizzazioni nazionali e delle colonne mobili regionali, che opereranno a supporto delle attività di spegnimento dei roghi.

La dichiarazione dello stato di mobilitazione arriva dopo le richieste del presidente della Regione, Nello Musumeci. La protezione civile ha informato che questa mattina si è svolta una riunione di aggiornamento durante la quale è stata confermata la partenza per la Sicilia, nella giornata di oggi, di squadre provenienti dall’Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto, Friuli, Trento e Bolzano.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.