Da stanotte torna l’ora legale: lancette avanti di un’ora

Dormiremo un’ora in meno ma le giornate si allungano

0

Torna nella notte tra sabato 27 e domenica 28 marzo in tutta Europa l’ora legale. Alle 2.00 di notte le lancette si spostano in avanti di un’ora. Dormiremo un’ora in meno, ma guadagneremo un’ora di luce nel pomeriggio. E soprattutto si guadagnerà un enorme risparmio energetico.

L’ora legale arriva dopo l’equinozio di primavera: scatta l’ultima domenica di marzo – quest’anno il 28 – e termina l’ultima domenica di ottobre, quando si torna all’ora solare. Nel 2021 sarà nella notte fra sabato 30 e domenica 31 ottobre.

Il fatto di godere di un’ora al giorno di luce naturale in più consente risparmi energetici che nel nostro Paese sono rilevanti.  Terna, il gestore della rete elettrica nazionale, ha reso noto che lo scorso anno, durante i sette mesi di ora legale, l’Italia ha risparmiato complessivamente 400 milioni di kilowattora di elettricità, pari al consumo medio annuo di circa 150mila famiglie, con un beneficio economico di 66 milioni di euro e con 205mila tonnellate di Co2 in meno immesse in atmosfera.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.