Covid-19 in Sicilia, il doppio dei casi rispetto a ieri: Palermo la provincia con più contagi

Aumenta invece il numero dei guariti, calano i ricoveri e l'occupazione delle terapie intensive

0

Nonostante oggi sia stato registrato poco più del doppio dei nuovi positivi di ieri in Sicilia il trend rimane stabile da dieci giorni. I nuovi casi in Sicilia registrati nelle ultime 24ore sono 625, il tasso di positività è pari al 2,7% (l’1% in più rispetto a ieri), i tamponi processati sono stati quasi 23mila.

Il dato migliore consegnato dal Ministero della Salute oggi è il numero delle persone ricoverate in ospedale. In Sicilia il numero totale di persone ricoverate per il covid-19 scende a 1.163, 37 in meno rispetto a ieri, nello specifico 30 pazienti occupavano i regimi ordinari e 7 le terapie intensive.

Cinque sono le persone che nelle ultime 24 ore hanno accusato una forma più aggressiva del Covid-19, entrando in terapia intensiva. Allarmante è invece, il numero di morti da covid-19, che dopo giorni di stabilità torna a salire con 22 nuovi morti solo oggi, che portano il totale a 3891 decessi nell’isola dall’inizio della pandemia.

I guariti anche oggi sono più dei morti, 69 hanno sconfitto il virus abbassando il numero degli attuali positivi nell’isola a 34.480, di cui 33.317 sono in quarantena obbligatoria presso il proprio domicilio asintomatici. La provincia di Palermo è quella con più contagi, 300 solo nelle ultime 24ore, seconda Catania con 165 nuovi contagi.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.