Lacrime e commozione al funerale di Filippo Tarallo: “Ora sei in Paradiso”

Una folla enorme si è radunata per dare l'ultimo saluto ad un uomo buono

0

 

MONREALE – Una folla enorme si è radunata questa mattina per dare l’estremo saluto a Filippo Tarallo. Oltre al Duomo, gremito per quanto possibile secondo la normativa contro la pandemia, anche piazza Guglielmo II si è riempita di centinaia di monrealesi.

Un lungo applauso ha accolto il feretro di Filippo all’uscita dalla Cattedrale.

Attimi di forte commozione durante la liturgia, che è stata officiata da 4 sacerdoti e un diacono, Don Nicola Gaglio, Don Giuseppe Salamone, Don Antonio Crupi, Don Mario Terruso, Don Natale Centineo.

Durante l’omelia è stato sottolineato come la vita di Filippo fosse stata la testimonianza di un vero cristiano. È stata evidenziata la sua vocazione di marito e di padre esemplare, di lavoratore umile e disponibile. “Tra i tormenti fisici e morali non ha perso mai il suo sorriso, non ha mai dato segni di disperazione, perché sorretto sempre da una fede solida e sincera.

Nella malattia è germogliata la grazia delle sue preghiere, delle sue confessioni. Ora sei in Paradiso perché lo hai desiderato”.

Molto emozionante il ricordo di Filippo tracciato dall’amica Liliana di Girolamo e dalla moglie, Margherita Patellaro.

A 53 anni Filippo lascia moglie e tre figli. Ma anche tantissimi amici e colleghi che di lui ricordano la bontà d’animo e la semplicità.

Al termine del funerale non è stata prevista alcuna processione. Il carro funebre si è diretto al cimitero di Monreale.

Filippo Tarallo, i funerali giovedì (in via eccezionale) in cattedrale

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.