Piana degli Albanesi, il sindaco chiude le scuole

Petta: "La decisione presa per il bene di tutti, sperando che l'emergenza possa terminare al più presto"

0

PIANA DEGLI ALBANESI- Scuole di ogni ordine e grado chiuse a partire da lunedì 21 settembre. Lo ha deciso il sindaco Rosario Petta a seguito della scoperta del primo caso di Covid nella comunità arbëreshe. Il provvedimento è stato reso esecutivo tramite l’ordinanza sindacale n. 21 del 20 settembre 2020.

Il primo cittadino, come si legge nell’ordinanza, affida ai Dirigenti Scolastici il compito di porre in essere le iniziative idonee a garantire la continuità didattiche tramite la D.A.D. Il provvedimento stabilisce, inoltre, la chiusura entro le 22 di pizzerie, pub, locali, palestre, sale da giochi e da scommesse, scuole di ballo, nonché l’interdizione di tutte le manifestazioni pubbliche che comportino aggregazione sociale. L’ordinanza precisa che le pizzerie e gli esercizi di vendita cibi cotti e precotti potranno effettuare servizi di asporto e domicilio anche oltre le 22. Petta, in linea con gli altri sindaci del circondario, ha dunque deciso di chiudere le scuole come attività di prevenzione volta a scongiurare che possano verificarsi situazioni di contagio tra gli alunni. La decisione è in linea col decreto – legge approvato dal Consiglio dei Ministri in data 20/02/2020 sulle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’urgenza Covid-19. Infatti, il testo prevede che nei comuni in cui si è verificato almeno un caso di positività al coronavirus, le autorità competenti sono tenute ad adottare tutte le misure possibili per contrastare o contenere la diffusione del virus.

“Vale ancor più oggi l’invito alla più stretta collaborazione da parte di tutta la cittadinanza nel rispettare ogni misura di contenimento a nostra disposizione”, ha dichiaratoPetta. “Queste decisioni sono state prese per il bene di tutti, sperando che l’emergenza possa terminare al più presto”. Quindi, a una settimana dall’inizio dell’attività didattica si registra l’ennesima ordinanza di chiusura scolastica. Intanto in Sicilia oggi si registrano 117 nuovi casi, di cui 81 nella provincia di Palermo. Un triste record.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.