Covid-19, giovane posivito a Piana degli Albanesi, è il primo caso

Il sindaco Petta corre ai ripari: "Prevediamo la chiusura dei locali entro le 22"

0

Il Covid-19 è giunto a Piana degli Albanesi. A renderlo noto è il sindaco Rosario Petta tramite il suo profilo facebook. Si tratta di un giovane che, per motivi lavorativi, è entrato in contatto con una persona positiva. Il ragazzo, al quale auguriamo una pronta guarigione, non presenta alcun sintomo.

Anche i suoi famigliari sono stati sottoposti a tampone, ma fortunatamente sono risultati negativi. C’era comunque da aspettarselo, dato che il virus da alcuni giorni circola nei comuni limitrofi di Piana.

Petta invita tutti alla calma e sottolinea che il giovane risultato positivo è una persona responsabile, poiché nei mesi precedenti ha sempre rispettato pedissequamente le norme anti covid ed esorta la cittadinanza a un “senso di responsabilità maggiore, perché ormai il virus è giunto nella nostra comunità. Bisogna implementare le azioni quotidiane come il distanziamento sociale, l’uso della mascherina ed evitare gli assembramenti. La Task Force del nostro comune stamattina si è riunita per le verifiche di rito e la mappatura delle persone che nei giorni scorsi sono entrate in contatto con il  nostro concittadino. Le prime ordinanze comunali avranno come oggetto la chiusura dei locali entro le ore 22″.

Inoltre, nei giorni scorsi l’Amministrazione comunale aveva ricevuto diverse segnalazioni circa la presenza, in locali e pizzerie, di persone provenienti da altri comuni in cui si erano, da poco, scoperti casi di covid.19. La notizia giunge proprio oggi, giorno delle votazioni per il referendum. Probabilmente una parte dei potenziali votanti, scoraggiati dalla notizia, non si recheranno alle urne.

Infine, va ricordato che il trend dei casi in Sicilia è in salita, soprattutto a Palermo e in provincia dove diversi comuni, a seguito della rilevazione di casi di covid-19, hanno deciso di chiudere le scuole. 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.