Sarà un Ferragosto blindato, vietati gli accessi in spiaggia

Spiagge chiuse da Mondello a Ficarazzi passando per Trabia, Santa Flavia e Casteldaccia

0

PALERMO – Gli assembramenti in spiaggia preoccupano i sindaci. Così alcuni di loro hanno deciso di blindare il Ferragosto ma le ordinanze non sono uniformi: ci sono comuni che chiudono tutto altri hanno emesso il divieto di feste ed eventi pubblici, altri ancora vietano l’accensione di fuochi e falò o il consumo di alcolici in pubblico.

Niente accessi in spiaggia. Dopo una ponderata consultazione e la riunione nella prefettura di Palermo, i primi cittadini hanno deciso la chiusura delle spiagge presenti nei loro comuni. La nuova ordinanza riguarda Mondello, Ficarazzi,Trabia, Santa Flavia e Casteldaccia.

Ecco l’ordinanza del sindaco di Palermo Leoluca Orlando per blindare il Ferragosto: come ieri era stato concordato in prefettura, dalle 19 di venerdì alle 7 di sabato e nelle stesse ore della notte fra il 15 e il 16 saranno vietati gli eventi aggregativi e le manifestazioni pubbliche in tutte le aree demaniali del capoluogo, inclusa dunque ad esempio la spiaggia di Mondello. Il sindaco vieta inoltre di accendere fuochi e allestire tende in spiaggia.

Nell’ordinanza si legge che in caso di infrazione è prevista una multa da un minimo di 25 euro fino ad un massimo di 250 euro. Non sarà inoltre consentito portare in spiaggia bottiglie di vetro contenenti bevande alcoliche o superalcoliche e portare con sé legna o altro materiale per accendere dei falò.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.