Segnala a Zazoom - Blog Directory

Ditta Mirto interdetta per mafia, i capigruppo di opposizione chiedono una conferenza

MONREALE – Dopo l’interdittiva antimafia alla ditta “F. Mirto srl”, la cui notizia risale alla settimana scorsa, i capigruppo in Consiglio comunale Giuseppe Lo Coco, Giuseppe La Corte e Giuseppe Di Verde, rispettivamente di Alternativa Civica, Gruppo Misto e Popolari per Monreale, chiedono al primo cittadino delucidazioni a riguardo.

Infatti, con una lettera indirizzata al sindaco Alberto Arcidiacono, i tre consiglieri chiedono che sia indetta una conferenza di capigruppo. Altresì chiedono al sindaco di riferire in merito alle azioni che intende intraprendere a riguardo.

A partire dal 31 agosto la Mirto cesserà ogni rapporto con Monreale, e a subentrare nel servizio di raccolta sarà la ditta di Marsala New System Services.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.