San Cipirello, palpa il seno di una dottoressa. Condannato a 2 anni

0

SAN CIPIRELLO –Condannato a 2 anni e 4 mesi per aver molestato una dottoressa in guardia medica. Questa la pena patteggiata dal ventunenne, Girolamo D’Anna di San Giuseppe Jato, davanti al giudice per l’udienza preliminare Daniela Ferrara, per le molestie avvenute ad agosto a San Cipirello.  

“Sul rispetto del lavoro dei medici e dei sanitari – dichiara in una nota il presidente dell’Ordine dei medici di Palermo Toti Amato – non molleremo mai la presa. Non si tratta solo di sicurezza ma di riconoscere il grande valore sociale di una professione che deve essere necessariamente messa al riparo da qualsiasi minaccia perché sia svolta serenamente”.

L’8 agosto dell’anno scorso il giovane si era recato alla guardia medica di San Cipirello e aveva molestato la dottoressa in servizio. L’uomo aveva chiesto al medico di essere visitato per forti dolori allo stomaco.

 

 

Una volta dentro la guardia medica – secondo le ricostruzione – aveva iniziato a molestare la donna e a toccarle il seno.

A mettere in fuga il giovane, che lasciò la macchina sul posto, sono state le urla della professionista sanitaria che hanno attirato l’attenzione di un collega. 

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.