Centro di vaccinazioni di Monreale: caos per le certificazioni

0

Monreale, 12 settembre 2018 – Questa mattina, al centro di vaccinazioni di Monreale in contrada Cirba regnava il caos per molti genitori che chiedevano il certificato per poter mandare a scuola i propri figli. Sembra infatti, che alcune scuole non abbaino accettato né fotocopie dei libretti di vaccinazione né autocertificazioni. Ed il personale dell’ASL, impegnato nelle vaccinazioni, consegna il certificato richiesto a distanza di due giorni. Il disagio si avverte soprattutto in alcune scuole di Palermo ed in particolare di corso Calatafimi. Invece a Monreale la situazione sembra non dare alcuna preoccupazione.

Abbiamo contattato direttamente i dirigenti scolastici delle scuole monrealesi, fra queste la scuola Pietro Novelli, Antonio Veneziano e alcune scuole di Pioppo e Villaciambra. Molte delle scuole sia dell’infanzia che delle elementari accettano tranquillamente i documenti presentati dai genitori, così come già avvenuto durante l’anno scolastico precedente.

Rimaniamo in attesa di ulteriori riscontri e aggiornamenti, soprattutto in base alle ultime novità che riguardano Palermo, in merito ai vaccini obbligatori per la scuola dell’infanzia, dato che la Regione ha definito gli adempimenti da compiere per i vaccini prima dell’avvio dell’anno scolastico per i soggetti da zero a sedici anni. Sarà inoltre obbligatorio per i genitori dei bambini che frequentano la scuola dell’infanzia presentare la certificazione che attesta la vaccinazione che darà il via libera all’ingresso a scuola.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.