Rapina alle poste di Boccadifalco. Si fingono armati portano via i soldi. Ricercati due giovani

0

Palermo, 21 giugno 2018 – Una rapina questa mattina intorno alle 11.30 a Palermo si è consumata all’ufficio postale di Boccadifalco. Secondo le testimonianza, a compiere il blitz all’interno della posta sono stati due giovani che avrebbero un’età di circa vent’anni. I due rapinatori hanno fatto irruzione dentro la posta e hanno scavalcato il bancone minacciando gli impiegati e finendosi armati. I ladri hanno obbligato i cassieri a consegnare le banconote. 

Sembra che successivamente  qualcuno abbia visto i due ragazzi salire a bordo di una scooter e darsi alla fuga in direzione di via Pitrè.  Sul posto diverse volanti della polizia di stato si sono messe alla ricerca dei rapinatori  in diverse direzioni.

Intanto altri agenti stanno cercando di visionare le immagini del circuito di video sorveglianza all’interno dell’ufficio postale e fuori in qualche esercizio commerciale in zona, per cercare di risalire all’identità dei due ragazzi. I poliziotti devono ancora quantificare il bottino portato via.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.