Bimbo folgorato a Palermo: restano gravi le sue condizioni

0

Palermo, 20 gennaio 2018 – Prognosi riservata per il bimbo di sette anni che ieri pomeriggio è rimasto ustionato al volto e alle mani da una scarica elettrica in via Gaspare Palermo. Il piccolo, secondo una prima ricostruzione per gioco avrebbe aperto una cassetta dell’Enel e giocando con un pezzo di legno è rimasto folgorato. Da accertare se la cassetta fosse stata manomessa per allacciarsi abusivamente alla corrente elettrica. 

Il bambino adesso si trova in terapia intensiva del centro ustioni dell’ospedale Civico di Palermo. “Ha ustioni al volto e alle mani – dice il direttore sanitario dell’ospedale Giorgio Trizzino – Ha fatto già una batteria di esami di cui si aspetta l’esito. Le ustioni sono profonde e vanno controllate con molta cautela. La prognosi è riservata”.

Source: BlogSicilia Bimbo folgorato a Palermo, indagini della polizia sulla cassetta dell’Enel

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.