Palermo, in sostegno di Biagio Conte una delegazione belga

0

Palermo, 20 gennaio 2018 – In mattinata una delegazione Belga ha portato la propria vicinanza a Biagio Conte. Sono venuti in aereo da Bruxelles per venire a trovare il missionario laico ricoverato nell’infermeria della missione a Palermo, dopo una settimana di digiuno. Sono Aldo Carcaci deputato belga e Simon Petermann professore Università de Liège.

“Sono figlio di emigrati siciliani nato in Belgio – spiega il parlamentare Carcaci – sono qui per portare la solidarietà del Partito popolare a fratel Biagio per la sua azione. Mette a rischio la sua vita per i senzatetto. Per noi è una lotta importante. Lui fa quello che dovremmo fare tutti, cioè mettere al centro dell’uomo le nostre preoccupazioni”.

“Sono venuto dal Belgio per vedere fratel Biagio e seguire la sua azione per i più poveri – dice il professore Peterman – La sua azione è molto importante. Ognuno di noi dovrebbe fare qualcosa per aiutarlo”.

Biagio Conte ha interrotto ieri lo sciopero della fame e la protesta in strada sotto i portici delle Poste centrali in via Roma per sensibilizzare Palermo sull’emergenza nuovi poveri. Il suo gesto per per indicare una questione sotto gli occhi di tutti, quella dei senzacasa, dei poveri in drammatico aumento, delle famiglie lacerate dalla mancanza di speranza e di futuro. 

 
 
 
 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.