Operazione ‘Nuovo Mandamento’: VINCENZO LA CORTE è estraneo ai fatti

0

Nei giorni scorsi sono state arrestate 37 persone, in seguito all’operazione antimafia denominata “Nuovo Mandamento”. 
Tra questi vi era Vincenzo La Corte, 25 anni.

Si precisa che il sig. La Corte è estraneo a tutti i fatti contestati in quanto trattasi di errore di persona commesso per pura omonimia, infatti la magistratura competente, stante il lapalissiano errore, nella stessa giornata ha immediatamente revocato la misura della custodia cautelare in carcere.

Ci scusiamo con l’interessato per il dato errato riportato.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.