Segnala a Zazoom - Blog Directory

I migliori videogiochi tratti dai film

L’epoca in cui stiamo vivendo è quella delle ibridazioni dei vari campi della cultura con i libri si trasformano in audiolibri, in serie TV e in graphic novel e con i videogiochi che ispirano film e sceneggiati di successo (vedi The Last of us). È vero anche il contrario, se pensiamo che da molte pellicole boom di incassi sono nati alcuni dei videogame più belli di sempre. In questo campo la lista sarebbe praticamente infinita ma abbiamo deciso di selezionare alcuni titoli che gli appassionati di gaming e della Settima Arte non dovrebbero perdersi per nulla al mondo.

Dal film Jumanji, e dai suoi sequel, Jumanji – Benvenuti nella Giungla e Jumanji: the Next level sono stati tratti ben due videogiochi, una slot disponibile su PokerStars Casino e un videogame multi-piattaforma. La prima ripercorre le atmosfere della pellicola originale con simboli come animali selvatici, scatole del gioco e scritte Wild. Il secondo è invece un adventure game adatto a grandi e piccini in cui non mancano sezioni all’insegna della comicità, enigmi e livelli ad alto tasso di adrenalina.

Rimanendo in tema kolossal cinematografici convertiti in videogame è impossibile prescindere dalla serie Star Wars: Battlefront, ovvero dallo sparatutto ambientato nella galassia di Guerre Stellari in cui i giocatori si muovono all’interno di mappe che ricreano alla perfezione le ambientazioni originali dei 9 film. Per chi, invece, ama le battaglie spaziali il titolo da non perdere è Star Wars Squadrons dove vanno pilotati i caccia interstellari della serie in epiche lotte aeree a colpi di laser e missili.

Decisamente notevole, sia dal punto di vista grafico che da quello del gameplay, la trilogia Batman: Arkham, iniziata nel 2009 con Arkham Asylum e chiusasi nel 2015 con il campione d’incassi Arkham Knight. I 3 giochi sono tra i più amati dai gamer per le splendide ambientazioni a tinte dark, per le avventure mai ripetitive e per una Gotham City ricreata in ogni minimo dettaglio. Un lavoro incredibile, quello degli sviluppatori di Rocksteady, che hanno già annunciato l’arrivo per il 2 febbraio 2024 di Suicide Squad Kill The Justice League, in cui i protagonisti saranno alcuni dei “cattivi” più iconici di Batman come Harley Quinn, Deadshot e King Shark.

In questa rassegna non ci sono soltanto titoli di ultima generazione o grandi classici ma anche videogame retrò che meritano assolutamente di essere riscoperti. Uno dei migliori in assoluto è Indiana Jones and the Last Crusade: The Graphic Adventure e come si intuisce dal nome è ispirato al film Indiana Jones e l’ultima crociata del 1989. Stiamo parlando di una delle avventure grafiche più belle e avvincenti mai realizzate, tanto da permettersi di rivaleggiare con mostri sacri come Monkey Island. Ci sono le battute originali del film, gli enigmi sono tra i più complicati mai visti e la grafica è di tutto rispetto per le potenzialità tecnologiche dell’epoca.

 

Ancora kolossal e trilogie protagoniste con il best seller Il Signore degli Anelli: il Ritorno del Re, gioco pubblicato nel 2003 per varie console. Il titolo fu un vero e proprio successo planetario poiché mischiava sapientemente spezzoni tratti dal film originale e battaglie epiche. Si partiva nei panni di Gandalf lanciato nel fosso di Helm per proseguire con il salvataggio di Aragorn e dei cavalieri di Rohan per poi terminare con 12 livelli che ripercorrevano ogni scena dell’ultima pellicola della trilogia. Epico, commovente e divertente allo stesso tempo.

Chiudiamo la nostra panoramica dedicata ai videogiochi tratti dai film con due titoli che non sono presi direttamente da pellicole ma che prendono spunto a piene mani dal magico mondo spaghetti western creato da Sergio Leone. Ovviamente stiamo parlando dei due Red Dead Redemption, a oggi tra i giochi più venduti in assoluto di questo decennio. Trame incredibili ed elaborate, assalti a diligenze, terreni e lande sterminate, fughe e duelli all’ultimo colpo di colt. Una pietra miliare dell’intrattenimento moderno che deve moltissimo all’ineguagliabile arte creata dal maestro del cinema italiano.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.