Segnala a Zazoom - Blog Directory

Domani visita all’Abbazia di San Martino delle Scale, e concerto di “Jacarànda”, Piccola Orchestra Giovanile dell’Etna

Domenica al Castellaccio Reading: "Parole Nude: musiche e parole dei dintorni in ricordo di Costantino Chillura e Nicola Romano”

La sesta edizione di AlturEstival, natura, arti e culture tra i monti di Palermo, organizzata dall’Associazione Culturale Formedonda e dal Club Alpino Siciliano, prosegue sabato 1 ottobre, all’Abbazia di San Martino delle Scale, alle 17. 00 con il concerto di “Jacarànda”, Piccola Orchestra Giovanile dell’Etna. Il concerto sarà preceduto da una visita guidata all’Abbazia.

 

Il 2 ottobre, invece, alle 11, al Castellaccio di Monreale, la rassegna prosegue con l’Evento “Parole Nude: musiche e parole dei dintorni in ricordo di Costantino Chillura e Nicola Romano”, con protagonisti Maurizio Maiorana, Miriam Palma e Massimo Mirabile, che è anche ideatore dello spettacolo insieme a Mario Crispi e Alessia Misiti.

 

“Si tratta di un reading accompagnato da musiche originali di Miriam Palma, Maurizio Maiorana e Giuseppe Di Bella – spiega Massimo Mirabile – è un progetto che abbiamo pensato proprio per commemorare   questi due poeti. Abbiamo scelto loro perché Nicola Romano è venuto a mancare proprio nel mese di settembre di quest’anno. Due anni fa, invece, sempre in questo mese, scompariva anche Costantino Chillura. C’è una comunità poetica che si è stretta attorno al loro ricordo e abbiamo pensato di commemorarli facendo questo incontro di parole e musica”.
Al reading parteciperanno Franca Alaimo, Daita Martinez, Biagio Balistreri, Giovanna Rosalini, Giancarlo Stoccoro, Salvo Pitruzzella, Melania Costa, Patrizia Sardisco.
Lo spettacolo sarà preceduto da una passeggiata di risalita di Monte Caputo, con partenza da Portella San Martino fino alla stazione alpina del Castellaccio di Monreale, seguirà anche una visita al castello.
La Piccola Orchestra Giovanile Jacarànda, nasce nel 2017 su iniziativa dell’Associazione Musicale Etnea come ensemble laboratorio diretto da Puccio Castrogiovanni, polistrumentista e compositore, storico membro de I Lautari. In un appena due anni di attività il gruppo può già vantare un nutrito curriculum di esperienze varie e qualificate anche all’incrocio con il teatro e la danza.

 

Le visite guidate al Castellaccio di Monreale hanno un contributo di 5 euro. Per i concerti invece il contributo è sempre di 5 euro. Prenotazioni a: [email protected]

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.