Segnala a Zazoom - Blog Directory

“Ascolta la voce del Creato”, la Confraternita del SS. Crocifisso sposa l’invito ad un maggiore impegno per l’ambiente

La Confraternita del SS. Crocifisso di Monreale, ha sposato l'iniziativa di S.E. Mons. Gualtiero Isacchi " Ascolta la voce del Creato"

MONREALE – Da giorni alcuni volontari, guidati da Pietro Maranzano, Commissario Straordinario della Confraternita del SS. Crocifisso e Giuseppe Messina, responsabile sempre della stessa Associazione del settore giovanile, accogliendo il suggerimento del nuovo Arcivescovo di Monreale S. E. Monsignore Gualtiero Sacchi nel suo videomessaggio del 5 settembre scorso “Ascolta il creato”, nel quale auspicava un maggiore impegno per l’ambiente e la natura ed in raccordo con il rettore del Santuario don Sebastiano Gaglio, hanno intrapreso una pulizia straordinaria della villetta sottostante al Santuario.

Sono state tolte tutte le sterpaglie che impedivano la visuale, ripristinate le aiuole e a giorni sarà pure attivata la fontanella che in passato era stata vandalizzata per ben due volte. Oltre ad arricchire le aiuole di piantine ornamentali e fiori verrà inoltre pure piantato un alberello di melograno simbolo di fecondità, abbondanza, unione, amicizia e concordia.

Giuseppe Messina auspica che il loro esempio venga raccolto anche dalle altre Associazioni presenti nel territorio ed anche dai cittadini tutti.

Se ognuno porta un mattone si può edificare una società migliore.

Tra i vari volontari è giusto ricordare Carmelo Norcia, Guglielmo Li Manni restauratore della Confraternita, Michele Spinnato, Marcello Pirozzo, Salvo Di Gristina e tanti altri.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.