Segnala a Zazoom - Blog Directory

Da discarica a giardinetto. Ripulita dai volontari la villetta sottostante la chiesa della Collegiata

La villetta accanto alla Collegiata trasformata in bivacco, raccolto un camion di rifiuti e sterpaglie

MONREALE – È stato ripulito dai volontari nell’arco delle ultime due settimane il giardinetto sottostante la chiesa della Collegiata. Uno dei tanti interventi che i volontari monrealesi sono soliti fare per la collettività.

“Ci è stato chiesto dal rettore della Collegiata, padre Sebastiano Gaglio – spiega Piero Faraci -, e siamo stati ben lieti di dare decoro ad un’area che versava in condizioni pietose”.

Faraci è stato collaborato da Carmelo Norcia, Silvana Lo Iacono e dai “ragazzi del parcheggio”, il gruppo di giovani messo su dalla Lo Iacono per distrarli dalle cattive tentazioni legate alla noia.

E così sono stati raccolti diversi sacchi di rifiuti, tra lattine, bottiglie, ma anche escrementi umani, dato che il luogo era stato trasformato in un bagno pubblico. Raccolti anche diversi sacchi di sterpaglie, tanto da riempire un camion. “Il sindaco Arcidiacono si è poi interessato a fare intervenire gli addetti della Ecolandia per portare via i rifiuti”.

Ripulita anche la fontana, che era stata vandalizzata in passato. Sarà Guglielmo Li Manni adesso ad occuparsi del suo restauro e ad assicurarne la funzionalità.

“È stato un gesto fatto anche per dare il benvenuto al nuovo vescovo, Mons. Isacchi”, spiegano i volontari.

La pulizia e il decoro donato al luogo si spera possano spingere i giovani ad avere maggiore rispetto. “Purtroppo quasi ogni mattina ritroviamo un po’ di spazzatura. Ma non demordiamo. Speriamo che il nostro gesto possa essere di buon esempio”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.