Segnala a Zazoom - Blog Directory

Volley, il derby è gialloblu: le ragazze della New Gi.Ca battono l’ASD Primula 3 set a 0

Sconfitti invece i ragazzi della prima divisione maschile che vengono raggiunti in classifica, al primo posto, da “Hobby volley ASD”

MONREALE – Si è disputato ieri presso la palestra dell’ICS Margherita di Navarra, a Pioppo, il derby cittadino fra le due squadre monrealesi del settore femminile: ASD New Gì.Ca. sport Monreale contro ASD Primula.

Un match fra mura amiche molto sentito fra le due società rivali che ha visto scendere in campo due squadre cariche di tensione e adrenalina.

L’asd New GI.CA si aggiudica il match

Un’esplosione di gioia per il presidente della New GI.CA sport Monreale, Carlo Giannetto. Le ragazze allenate da mister Pippo Mirto hanno sconfitto l’ASD Primula 3 set a 0, facendo registrare i seguenti parziali: 25-18; 25-14; 25-12.

Si tratta di una vittoria di carattere e di sorrisi ma anche frutto di una prestazione eccelsa in ricezione e in attacco.

Giornata da dimenticare, invece, per l’ASD Primula.

Dopo un primo set molto combattuto, terminato 25-18, la sapiente motivazione apportata da mister Pippo Mirto, che ha richiesto ben due Time Out, ha riportato alla determinazione e alla giusta aggressività le ragazze gialloblu, diventate da quel momento inarrestabili.

Evidente il divario tecnico fra le due squadre negli ultimi due set, forse dovuto alla giovane età di alcune ragazze schierate dalla primula.

Prima divisione maschile

L’ASD New Gi.Ca perde il primato “solitario”

Pesante sconfitta per 3 set a 2, dentro casa, per i ragazzi della New Gi.Ca sport contro Hobby volley ASD.

Il match si è svolto ieri presso la palestra dell’ICS Margherita di Navarra a Pioppo dove i ragazzi allenati da mister Renato Corpora hanno fatto registrare parziali molto alti, segno di elevata competitività (22-25; 35-33; 18-25; 25-17; 10-15).

Una sfida fino all’ultima goccia di sudore. Grande tensione sportiva in campo e concentrazione alle stelle. Uno spettacolo agli occhi degli spettatori.

Ogni punto è stato combattuto, sudato e conquistato con grande tecnica e tenacia da parte di entrambe le squadre che adesso occupano lo stesso posto in classifica, il primo.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.