Segnala a Zazoom - Blog Directory

Ispezioni nei cantieri edili tra Altofonte, Corleone, Terrasini, Caccamo e Prizzi, sanzioni per 190mila euro

Controlli sui cantieri edilizi: 7 cantieri irregolari, diversi lavoratori in nero, 4 attività sospese e 12 imprenditori denunciati

Oltre 190mila euro di sanzioni e 12 tra datori di lavoro e committenti sono stati denunciati a vario titolo per violazioni delle norme di sicurezza basilari su ponteggi, quadri elettrici e recinzioni fissate male. Sono i dati diffusi dal nucleo carabinieri ispettorato del lavoro di Palermo, con la collaborazione dei militari delle stazioni del territorio.

In diverse aziende edili presenti nei comuni di Terrasini, Altofonte, Caccamo, Corleone e Prizzi sono risultati ben 7 i cantieri irregolari. Decine i lavoratori sottoposti a controllo, di cui 6 in nero o che presentavano irregolarità nel relativo contratto di lavoro. 

In 4 casi è stato adottato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale per le gravi violazioni in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Le sanzioni ammontano complessivamente ad oltre 190mila euro

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.