Finanziata la scuola materna di Pioppo, inserita nel piano nazionale di resilienza

Un milione di euro per la ristrutturazione e l'ampliamento della scuola materna di Pioppo dall’amministrazione Arcidiacono

0

 

Dopo 10 anni di chiusura, la scuola materna di via Polizzi a Pippo ritornerà in funzione. Con decreto ministeriale del 29 luglio 2021, il progetto di ristrutturazione globale e ampliamento della scuola materna di via Polizzi è stato messo a finanziamento e inserito nel piano nazionale di resilienza. Lo rende noto l’assessore ai servizi a rete Geppino Pupella.

Il progetto, finanziato con l’importo di un milione e 42mila euro, prevede la ristrutturazione globale della scuola e un ampliamento della stessa. L’intervento, di estrema utilità per i cittadini e i bambini della frazione monrealese, arriva dopo un periodo lungo circa 10 anni durante il quale la scuola era stata dichiarata inidonea alla sua funzione.

“Il progetto esecutivo è stato redatto dall’ufficio tecnico comunale al quale va il ringraziamento dell’assessore Pupella – scrivono dal Comune di Monreale – per l’impegno profuso nella realizzazione dello stesso”.

“Si tratta di una importante svolta – ha aggiunto l’assessore all’edilizia Scolastica Rosanna Giannetto che dara un notevole contributo dal punto di vista didattico”.

Soddisfazione anche da parte del Sindaco Alberto Arcidiacono che ha afferma come “i bambini di Pioppo potranno riappropriarsi degli spazi didattici che per troppo tempo gli erano stati negati, spazi che saranno finalmente idonei allo svolgimento delle attività scolastiche”.

Anche le casse comunali beneficeranno della riapertura della scuola poiché non sarà più necessario pagare l’affitto degli spazi finora utilizzati.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.