Tragedia a Monreale, si suicida l’ispettore della Polizia Municipale Salvatore Cusimano

L'ispettore è stato trovato impiccato ieri pomeriggio presso la sua abitazione a Misilmeri

0

MONREALE – Ieri pomeriggio si è suicidato Salvatore Cusimano, ispettore della Polizia Municipale di Monreale. L’uomo, sui 45 anni, soffriva di una forte depressione. L’uomo è stato trovato impiccato nella sua abitazione di Misilmeri.

L’ispettore Cusimano era un professionista serio e stimato da tutti i colleghi e dai cittadini che lo conoscevano. Ancora incerte le cause che hanno scatenato l’estremo gesto.

Lascia due figli minorenni e la moglie. Da circa due anni e mezzo era in malattia per cercare di curare la depressione.

I funerali saranno domani alle 11:00 presso la chiesa madre di Misilmeri.

Ai famigliari e agli amici vanno le più sentite condoglianze da parte di tutta la redazione di Filodiretto Monreale.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.