Inverno 2021/22, le migliori località sciistiche d’Italia

0

Le Alpi italiane sono tra le località più suggestive del mondo e sono da sempre la meta migliore per gli amanti degli sport invernali, soprattutto per le meravigliose piste sciistiche. 

A seconda del tipo di vacanza che si desidera fare, è bene prestare attenzione alla zona in cui pernottare per evitare di annoiarsi ed avere anche attrazioni di diverso tipo nel caso in cui le condizioni meteorologiche non permettessero di sciare.

Gli sport invernali attraggono sempre più giovani e, di conseguenza, continua a crescere anche il numero di siti online che permettono di scommettere su queste competizioni e si offrono per ottenere aiuto per ricevere il Betway bonus in modo da iniziare a giocare senza rischi.

Vediamo insieme quali sono le destinazioni più gettonate, alla moda e affascinanti dell’arco alpino.

Alta Badia

Con le sue piste circondate dai boschi, il comprensorio sciistico di Alta Badia si merita il gradino più alto del podio. La maggior parte dei percorsi sono adatti anche a principiante, fatta eccezione per quello della Gran Risa.

I collegamenti in zona sono ottimi e permettono ai turisti di visitare circuiti diversi ogni giorno. Tra i più famosi consigliamo Corvara, La Villa e Colfosco.

Val Gardena

La Val Gardena è perfetta per gli sciatori esperti che cercano piste più impegnative ed una nuova sfida. Le piste nella valle sono larghe ma difficili, soprattutto nel comprensorio del Ciampinoi. 

Questa zone contiene oltre 175 chilometri di percorsi, immersi tra boschi secolari e panorami mozzafiato, tutte facilmente raggiungibili grazie agli ottimi collegamenti. Per chi volesse, da Ortisei si avrà la possibilità di raggiungere anche le Alpi di Siusi, altro bellissimo comprensorio sciistico.

Madonna di Campiglio

Oltre ad essere un’ottima località sciistica, Madonna di Campiglio è anche il luogo perfetto per godere della vita notturna e dei locali mondani ricchi di piatti tipici e vini sontuosi. Le cime dove praticare sport sono Folgarida, Pinzolo e Marilleva. 

Val di Fassa

La Val di Fassa è il luogo migliore dove alloggiare se cercate accesso a tante piste diversi senza dover mai compiere spostamenti troppo lunghi. Inoltre, in questo comprensorio sono presenti tantissimi hotel ed appartamenti per cui risulta più semplice trovare alloggi economici e posti disponibili.

Breuil Cervinia

Piste ad alta quota sempre ricche di neve, panorami sul Cervino e tanto tanto divertimento sono le caratteristiche di questo comprensorio al confine con la Svizzera. Unico lato negativo di questa zona è il paesino in cui si fa base che risulta malamente mantenuto e con pochi svaghi.

Cortina d’Ampezzo

Una delle prime località sciistiche nate in Italia e da sempre tra le più famose. Cortina è la zona dei VIP e proprio per questo è sempre molto curata, piena di ristoranti ed alberghi cinque stelle nonché di infrastrutture all’avanguardia per dare ai turisti tutti i comfort immaginabili.

La Thuile

Questa è una delle località meno conosciute; divisa tra Italia e Francia, comprende piste di ogni livello con le più complesse pensate per mettere alla prova anche gli sciatori più esperti. La Thuile si estende per oltre 160 kilometri ed utilizza ben 8 diverse funivie per collegare tutto il territorio. Il circuito più famoso è il Tre Franco Berthod.

Per gli amanti dello sci e dello snowboard, le Alpi italiani offrono l’imbarazzo della scelta e la possibilità di cimentarsi su di una pista diversa ogni giorno. Il divertimento è assicurato ed anche le serate nei rifugi o nei piccoli paesini di montagna si trasformano in momenti magici ed indimenticabili. 

Non serve quindi prenotare vacanze all’estero per passare un inverno da sogno ma è sufficiente salire in macchina o in treno e partire verso le montagne più belle d’Italia!

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.