Segnala a Zazoom - Blog Directory

Monreale, cadde sul basolato sconnesso in Piazza: ottiene 10mila euro dal Comune

La donna era finita al pronto soccorso. Fondamentale per il risarcimento la presenza del testimone

La donna che cadde in Piazza a Monreale verrà risarcita con effetto immediato dal Comune, ottenendo 10mila euro. La donna, Maria Donò, il 22 ottobre del 2018 mentre camminava sul basolato della piazza, a causa di un punto sconnesso e fortemente instabile, perse l’equilibrio e cadde per terra riportando danni fisici.

Un testimone che aveva assistito alla scena è stato fondamentale per far ottenere alla donna il risarcimento. Nel 2018, dopo l’incidente, partirono tutti i procedimenti legali e burocratici. Il legale della donna, tenuto conto delle spese sostenute dalla richiedente e della consistenza dei danni fisici subiti, ha comunicato che la sua assistita era disponibile transigere la vertenza con il pagamento di 20mila euro per i danni fisici e 2mila, oltre accessori di legge, per le spese legali sostenute.

Dopo le richieste da parte del legale all’unanimità la giunta municipale ha approvato il risarcimento per un valore complessivo di 10.084.00 euro nei confronti della sig.ra Maria Donò, una cifra minore rispetto a quanto richiesto, che potrà trovare una copertura finanziaria rispettivamente di 2mila e 8mila euro. 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.