Covid, da oggi vaccini ai maturandi: Sicilia prima regione in Italia

Stanotte arriveranno le dosi Pfizer in fiera

0

PALERMO – La Regione procede spedita nelle vaccinazioni anti-covid. Da oggi via libera alle somministrazioni per gli studenti maturandi, su base volontaria e senza prenotazione. L’assessore regionale all’Istruzione, Roberto Lagalla dice: “La Sicilia sarà la prima regione italiana a procedere con la vaccinazione dei maturandi. L’esame di maturità quest’anno si svolgerà, in maniera differente rispetto all’anno scorso, 2020, abbiamo uno strumento in più per garantire migliori condizioni di sicurezza agli studenti che si apprestano a vivere un momento così importante per il loro percorso formativo”.

E’ previsto che agli studenti minorenni verrà somministrato il vaccino Pfizer, mentre AstraZeneca o Johnson&Johnson a chi ha già compiuto 18 anni. Oggi niente dosi Pfizer all’hub della Fiera del Mediterraneo a Palermo, poiché arriveranno stanotte. In Sicilia sono 372 i nuovi positivi al coronavirus, a fronte di 19.335 tamponi processati, con una incidenza in discesa all’ 1,9% rispetto a ieri che era al 3,4%. La Regione oggi è terza in Italia per numero di contagi giornalieri. I morti sono stati 11 e portano il totale a 5.758.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.